Linea1 Linea2
A A A A A


Sezione: Prima pagina
Data: 12/12/2017
Oggetto: "MEMORIA E IMPEGNO CON L'ASSOCIAZIONE LIBERA AL FERMI" - 12 DICEMBRE
Testo: Si è tenuto oggi nel nostro Istituto un importante evento, promosso dall'Associazione Libera, sul tema della legalità e della lotta alla mafia.
In un’Aula Magna gremita di studenti, la significativa e toccante testimonianza di Francesca e Giovanni, genitori del giovane Domenico Gabriele, vittima innocente della 'ndrangheta, ucciso a Crotone a soli 11 anni, per errore, mentre giocava a calcetto. Un dolore lacerante che i genitori hanno saputo trasformare in impegno sociale, fondando l'associazione "Dodò Gabriele" e girando l’Italia per incontrare giovani studenti e portare il loro forte, coraggioso e appassionato messaggio. Anche se andare avanti non è facile, dicono: “La nostra forza siete voi tutti. Siete voi perché ci aiutate a reagire, a non chiuderci nel nostro dolore, che comunque non finirà mai. Questo ci fa sentire Dodò ancora vivo tra noi”.
Sono intervenuti con il loro contributo concreto in difesa della cultura della legalità il Dirigente Scolastico Luigi Vittipaldi, l’Assessora Liviana Canovai e Giovanni Callori con i giovani del Presidio di Libera, che proprio ieri hanno inaugurato la nuova sede di Pontedera.
Un incontro che ha rappresentato un momento determinante per l’offerta formativa dell’Istituto, da sempre impegnato nella promozione della cittadinanza attiva e responsabile nel rispetto della legalità.

Autore: Dirigente scolastico
Documento1:    
Documento2:    
Documento3:    



                                        Indietro
                                      Indietro
  • Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri
  • "Enrico Fermi" via Firenze 51
  • 56025 Pontedera (PI)
  • tel. 0587 213400
  • fax 0587 52742
  • Codice ministeriale: PITD03000R
  • Codice fiscale: 81002250504
  • Codice Univoco dell'Ufficio: UFOTT1

Copyrights © 2017 I.T.C.G. Fermi Pontedera

Copyright 2017 - © Tutti i diritti sono riservati - I.T.C.G. Fermi